11-1-2020 Serie D - Campionato - Girone C - 11^ Giornata

Synergy Reschiglian Stra - Anthea Volley Vicenza 3-0 (25-13, 25-21, 25-10)

Le ragazze del progetto Synergy Volley Venezia che disputano il campionato regionale di “Serie D” con i colori bianco-blu della Pallavolo Stra riprendono il campionato da dove avevano lasciato. Corsare a Chioggia-Sottomarina sulla compagine di coach Pavoncelli nel turno prima della sosta natalizia, infatti, Angelica Zorzi e compagne, targate Synergy Reschiglian Stra e guidate dalla panchina da Alberto “Lupo” Monetti e Francesco “Cysco” Taddia, nel turno appena andato in archivio, 11esimo stagionale e primo dell’anno solare 2020, in poco più di un’ora di gioco hanno regolato con lo stesso 3-0 anche la giovane compagine vicentina dell’Anthea Volley Vicenza guidata dall’ex tecnico bianco-blu Igor Guidotto. La decima vittoria stagionale consente alle ragazze di Stra di salire a quota 28 e di mantenere stabile il secondo posto nella classifica del “Girone C” portando a due i punti di vantaggio sul Riviera Volley, inaspettatamente sconfitto al tie-break a Vicenza per opera del San Paolo griffato Bisson Gru. In testa, con 30 punti, continua la marcia solitaria della Polisportiva Biadenese di Biadene di Montebelluna (TV) dopo il successo interno sul Thema Studio US Torri. 

Coach Monetti per la prima dell’anno solare 2020 schiera Boaretto a smistare palloni e Pelizzaro sua opposta, la coppia Bernardi-Salmaso di banda e il duo Veller-Zorzi ad alternarsi al centro dell’attacco bianco-blu. La maglia del libero è sulle spalle di Befi.  Nel corso dell’incontro, un solo cambio tra le fila bianco-blu: sul finire del match, infatti, entra Prandin per Pelizzaro. Coach Guidotto risponde con Barbera in cabina di regia e Amoah a chiudere la diagonale palleggio-opposto; la coppia Piovan-Cogo martelli, Anzolin e Carboni al centro del suo attacco. Consegna infine la maglia del libero sia a Barbaro, sia a De Benedetti.  

Cronaca. Pronti via e a comandare il gioco sono le bianco-blu di Stra, avanti già con buon margine al primo time-out chiamato da coach Guidotto (8-2), divario più che raddoppiato alla seconda chiamata di sospensione (17-8). Non sarà una serata facile per le bianco-nere vicentine, sotto 22-12 in dirittura d’arrivo. Il fischio finale del primo set, infatti, arriva poco dopo con Stra che va al cambio campo avanti 25-13 tra gli applausi del pubblico amico assiepato sugli spalti del PalaStra.

Dopo il cambio campo, Zorzi e compagne alzano il piede dall’acceleratore. Ne approfittano le vicentine ospiti per rimanere a stretto contatto alla prima chiamata da parte della loro panchina (9-11). Stra riprende la marcia e allunga sino al 18-13 della seconda sospensione ospite. Il vantaggio rimarrà pressoché tale sino alla conclusione del parziale perché Anthea riduce solo di uno (25-21).

Senza storia il terzo set. Stra, infatti, fa il bello e brutto tempo, dettando legge sin dagli esordi del parziale (5-0). Coach Guidotto ferma la contesa una seconda volta con le sue sotto 9-1 ma il suo espediente non funzione, tanche che il margine si allarga ancora sino al 14-4 poco dopo il rientro in campo. Sul 22-10 l’unico cambio, come detto, in campo bianco-blu. Chiude Marlene Boaretto con tre aces consecutivi che valgono la decima vittoria stagionale.  MVP della serata tra le ragazze di Stra, Silvia Pelizzaro con 16 punti a suo favore, seguita in doppia cifra dal capitano Angelica Zorzi con 11; sul podio Francesca Veller e la stessa Marlene Boaretto con 9.

Sabato prossimo, come per la “Serie C”, prima trasferta del nuovo anno anche per la compagine di coach Monetti. Angelica Zorzi e compagne, infatti, sono attese a Vicenza dalla formazione dell’USD Altair, reduce dalla vittoria esterna a Mareno di Piave. Buon campionato a tutti.

 

10 Giornata Campionato

12 Giornata Campionato
Volley Clodia F. - Synergy Reschiaglian Stra USD Altair - Synergy Reschiglian Stra
Commenti: 0